Fregene : parcheggio a pagamento sul Lungomare

Fregene parcheggio a pagamento :  arrivano le strisce blu nei parcheggi del lungomare.

La decisione è stata presa dal Comune di Fiumicino : il sindaco Esterino Montino sottolinea come il suo Comune si allinea con quanto succede in tanti altri comuni italiani, disciplinando le soste, le strisce blu interesseranno meno del 5% del sistema di sosta comunale.

Strisce blu e stalli bianchi

Saranno comunque presenti degli stalli bianchi, parcheggi che non saranno però a ridosso del centro storico o del mare, il sindaco infatti sottolinea come esiste la cattiva abitudine di parcheggiare l’auto proprio a pochi metri dalla destinazione, in questo modo prevede di incentivare l’utilizzo di queste zone limitrofe alle aree più “gettonate”.

Prima mezz’ora e residenti

La prima mezz’ora sarà comunque gratis. Si prevedono dei permessi di sosta per i residenti, da fornire sulla base dei nuclei familiari.
Nei parcheggi contrassegnatoi dalle strisce blu potranno comunque parcheggiare gratuitamente i disabili, le auto elettriche ed ibride. Il prezzo del parcheggio sarà di 1 euro all’ora, esclusa la prima mezz’ora sempre gratuita, comunque non potrà superare i 5 euro in una giornata, anche in caso di sosta prolungata.

Ovviamente questo consentirà al Comune anche di ottenere nuove risorse che potranno essere investite in mezzi di trasporto dedicati.

L’assessore ai lavori pubblici sottolinea come ci sarà un periodo di sperimentazione in modo da poter individuare le zone e le strade dove inserire le strisce blu, quindi quantificare il numero di questi stalli.

L’iniziativa è finalizzata a combattere il parcheggio selvaggio proprio a ridosso della spiaggia, a ridosso del mare, si vuole così evitare il blocco delle strade più trafficate e più gettonate per il parcheggio.

Il servizio è stato dato in gestione a Roma Servizi per la Mobilità esternalizzando l’ho in base ad un accordo di collaborazione tra enti pubblici previsto dalla legge.

Booking.com
Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *